Civile

LAVORO – 17067

Il termine per impugnare il licenziamento si sospende a partire dal deposito della domanda per la procedura obbligatoria di conciliazione che contiene l'impugnativa. La Cassazione precisa che è invece irrilevante, perché fuori dalla sfera di controllo del lavoratore, il momento in cui l'ufficio provinciale comunica al datore la convocazione per il tentativo di conciliazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?