SE IN ASSEMBLEA CI SONO «DISTURBATORI CRONICI»

LA DOMANDA Il presidente dell'assemblea condominiale, dopo vari richiami a un condomino affinché tenga un comportamento consono alla circostanza, può espellerlo dall'aula, menzionando il provvedimento sul verbale? Preciso che questo soggetto è un "cronico" disturbatore.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?