Penale

Stupro per il marito che imponeva alla moglie rapporti controvoglia perché non si lavava

Fonte: Guida al Diritto Confermata, dopo una precedente assoluzione in appello, la condanna a due anni e sei mesi di reclusione per violenza sessuale - seppure nell'ipotesi di minore gravità - a carico di un pastore siciliano di Caltagirone, che al rientro dal pascolo e dalle attività di accudimento delle pecore imponeva alla moglie, rapporti sessuali senza "praticare alcuna igiene e pulizia del proprio corpo" come gli chiedeva, inutilmente, la consorte che desiderava che l'uomo si ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?