Tributario

Liti, sanzione del 30% senza ruolo

di Antonio Iorio

In caso di omesso o ritardato pagamento di qualsiasi imposta da corrispondere a titolo provvisorio, in pendenza di giudizio, al contribuente si rende applicabile l’ulteriore sanzione del 30% a prescindere dall’iscrizione a ruolo, o meno, delle somme. A fornire questa singolare interpretazione è la Corte di cassazione con la sentenza 23784depositata ieri La vicenda riguardava una società che, nel corso del processo, dopo aver puntualmente versato le imposte e le sanzioni previste in pendenza di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?