Tributario

Il contribuente deve ricorrere alle Poste per notificare gli atti giudiziari al Fisco

Giampaolo Piagnerelli

Il contribuente non può proporre appello contro la cartella di pagamento avvalendosi di un servizio postale privato. La Cassazione (ordinanza n. 23887/2017) ha così precisato che solo Poste italiane Spa è la società deputata alla notifica di atti giudiziari. La Corte ha chiarito che la procedura è legittimata sulla base di quanto disposto dalla legge 20 novembre 1982 n. 890. La legge del 2017. Nella sentenza si legge che la ritualità della procedura non sarebbe potuta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?