Tributario

Plusvalenza su terreni, vale la perizia giurata

di Salvina Morina e Tonino Morina

Fisco bocciato se “inventa” plusvalenze inesistenti. Sbaglia l'ufficio che, a fronte della vendita di un terreno ad un prezzo inferiore al valore precedentemente stimato con perizia giurata, emette un accertamento computando una plusvalenza calcolata sulla differenza fra il prezzo di vendita ed il valore originario di acquisto. L'ufficio deve invece «raffrontare il prezzo di vendita con il valore già rideterminato con la perizia giurata». Per la Commissione tributaria regionale del Lazio, sezione 5 (sentenza n. 3119/2017), deve essere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?