Tributario

L’importo del mutuo giustifica la rettifica di valore dell’immobile

di Laura Ambrosi

Le stime dell’Osservatorio del mercato immobiliare (Omi) unitamente ad altri elementi possono fondare l’accertamento: il giudice deve valutare le prove nel loro complesso e verificare se congiuntamente possano supportare adeguatamente la rettifica operata dall’ufficio. Ad affermare questo principio è la Corte di cassazione con l’ordinanza 20378 depositata ieri. L’agenzia delle Entrate notificava ad una società un avviso di accertamento per rettificare il reddito dichiarato in seguito alla vendita di alcuni immobili. In particolare l’ufficio fondava la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?