Tributario

Niente Irap al medico convenzionato

di Guido Chiametti

Il medico di base convenzionato con il Servizio sanitario nazionale (Ssn), dal quale percepisce oltre il 90% dei suoi compensi, non è assoggettato all’Irap perché tale professione esclude l’autonoma organizzazione. Neanche la presenza di una segretaria part-time influisce sull’attività di medico svolta dal contribuente, in quanto l’impiegata ha funzioni diverse da quelle prettamente medico-sanitarie (ad esempio riceve le telefonate, prenota le visite o eventuali spostamenti e gestisce l’ordine di ricevimento dei pazienti). Ad affermare questo principio è la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?