Tributario

Visto infedele, sanzione al Caf che non dà corso ai controlli

di Laura Ambrosi

Va sanzionato il Caf che rilascia il visto di conformità in modo infedele senza aver effettuato alcun controllo neppure formale della documentazione prodotta circa i dati indicati in dichiarazione dai contribuenti assistiti. A chiarirlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 19952 depositata ieri. L’agenzia delle Entrate aveva emesso atto di contestazione nei confronti di un Caf sanzionandolo per l’avvenuto rilascio di infedele visto di conformità in violazione dell’articolo 35 del Dlgs 241/97 stante ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?