Tributario

Liti e cartelle, sanatorie cumulate

di Antonio Iorio

Il nuovo istituto della definizione delle liti pendenti, secondo l’attuale versione del decreto legge sulla manovra correttiva, è strettamente collegato alla rottamazione dei ruoli. Nel testo viene precisato che qualora gli importi rientrino in tutto o in parte anche nell’ambito di applicazione della rottamazione delle cartelle, il contribuente deve essersi comunque avvalso di quest’ultima definizione. Ne consegue, quindi, che non si tratta di un nuovo istituto alternativo al precedente, ma prodromico per la definizione della lite. Questa previsione, però, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?