Tributario

Il socio paga solo dopo l’azione infruttuosa sul patrimonio della Snc

di Marcello Maria De Vito

Il socio illimitatamente responsabile è sottoposto, dopo l’infruttuosa iscrizione a ruolo a carico della società, all’esazione del debito tributario senza necessità della preventiva notifica dell’atto impositivo. In tal caso, l’intimazione di pagamento è atto iniziale del procedimento d’esazione e, quindi, l’eccezione di mancata preventiva escussione della società può essere sollevata nei confronti di Equitalia. Sono questi i principi statuiti dalla Ctr Puglia con la sentenza 2785/6/2016 (presidente Ingusci e relatore Memmo). Il caso - L’ufficio effettuava un’iscrizione a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?