Tributario

Cartella esattoriale con raccomandata a/r

di Serena Pascasi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'esattore può notificare la cartella esattoriale emessa per la riscossione di imposte o sanzioni amministrative, anche inviando al contribuente una semplice raccomandata con avviso di ricevimento, non ravvisandosi alcun obbligo, in tal caso, di regidire apposita relata di notifica. Del resto, il Dpr 602/73 ne detta solo l'onere di conservare, per cinque anni, la matrice o la copia della cartella con relata o, in alternativa, l'avviso di ricevimento. Lo precisa il Tribunale di Milano, con sentenza n. 11355 del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?