Tributario

Il Credit Suisse Ag versa 101,5 milioni al Fisco italiano

di Angelo Mincuzzi

Il Fisco italiano incassa oggi la maxisanzione da 101,5 milioni di euro che il Credit Suisse Ag si è impegnato a pagare lo scorso ottobre per chiudere il contenzioso con l’agenzia delle Entrate in seguito a un accertamento avviato nel 2014. Dei 101,5 milioni totali, la maggior parte è dovuta per il mancato versamento dell’Ires mentre una quota minore deriva dalle sanzioni previste dall’articolo 1 del decreto legge numero 167 del 1990. Questa è un’autentica novità. È la prima ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?