Tributario

Sui versamenti dei professionisti la Cassazione corregge la rotta

di Salvina Morina e Tonino Morina

A distanza di pochi giorni, i giudici di legittimità cambiano idea: gli accrediti ingiustificati sui conti bancari del professionista sono incassi (sentenza 16697 del 9 agosto 2016). Per gli stessi giudici, appena quattro giorni prima, devono essere cancellate le presunzioni del Fisco sui versamenti dei professionisti. Deve essere l’ufficio a provare che gli accrediti sul conto corrente riguardano importi incassati per l’attività professionale (sentenza 16440 del 5 agosto 2016). Ma andiamo per ordine. Per la Cassazione, sentenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?