Tributario

Va punita la «mancata» consulenza

di Sara Mecca

Il commercialista che non ha suggerito al contribuente di impugnare in Cassazione una sentenza sfavorevole del giudice tributario ne risponde in sede civile. A confermare questo rigoroso orientamento è la Corte di Cassazione con la sentenza 13007depositata ieri. Un contribuente ha presentato ricorso dinanzi al giudice tributario contro un avviso di accertamento e in sede di appello, la pretesa impositiva è stata confermata. Si è allora rivolto al proprio commercialista per chiedere indicazioni e chiarimenti su ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?