Tributario

Provvedimento d’urgenza non agevole

di Antonio Iorio

Secondo le Sezioni Unite la lamentata violazione del segreto professionale rappresenta una possibile lesione del diritto soggettivo del contribuente di non subire verifiche fiscali fuori dai casi previsti dalla legge. Possono pertanto verificarsi le seguenti situazioni: l’avviso di accertamento emesso in seguito alla verifica è impugnato dinanzi al giudice tributario: le violazioni legate all’autorizzazione sul segreto dovranno essere eccepite dinanzi al medesimo giudice e, verosimilmente, in caso di accoglimento decadrà la pretesa tributaria che si è basata su ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?