Tributario

Avvocati: niente rettifica con i parametri se congrui ai più recenti studi di settore

Giampaolo Piagnerelli

Il contribuente (nel caso un avvocato) che abbia ricevuto una rettifica sulla base dei parametri può eccepire di risultare congruo secondo i più recenti e raffinati studi di settore. E' quindi sbagliato, chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 8812/2016, applicare semplicemente e in modo retroattivo dei parametri di diversi anni prima rispetto ai più recenti studi di settore. I meriti del legale - Questo perché proprio per non vedere costretto il contribuente a una probatio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?