Tributario

Esenti da bollo i certificati anagrafici chiesti dall'avvocato per notificazioni

di Paola Rossi

Niente imposta di bollo sui certificati anagrafici richiesti dagli studi legali per la notificazione di atti giudiziari. L'Agenzia delle entrate con la risoluzione n. 24/E di ieri ha smentito la posizione assunta dall'interpellante ministero dell'Interno che, infatti, con proprio parere a una Prefettura aveva sostenuto l'applicazione del bollo. Da ora vale l'interpretazione dirimente a favore dell'esenzione. L'interpretazione del Fisco - Le Entrate prima illustrano l'articolo 4, comma 1, della tariffa, parte prima, allegata al Dpr 26 ottobre ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?