Tributario

Il contribuente rileva la nullità

di Antonio Iorio

La disciplina sul raddoppio dei termini di accertamento in poco più sei mesi è stata oggetto di ripetute modifiche normative oltre che di importanti interventi della giurisprudenza di legittimità e di merito (si veda l’articolo a fianco). Per approntare un’efficace difesa è importante distinguere le varie situazioni che possono presentarsi al contribuente. Occorre innanzitutto tener presente che l’eccezione riguarda la possibile nullità dell’atto impositivo per intervenuta decadenza del potere di accertamento. Trattandosi quindi di causa di nullità non ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?