Tributario

Istanza cautelare, le spese «entrano» nel rito tributario

di Guido Chiametti

Tra le diverse novità introdotte a partire dal 2016 dal Dlgs 156/2015, con cui dovranno confrontarsi i giudici tributari e i difensori, c’è l’istanza di sospensione cautelare dell’atto impugnato (articolo 47 del Dlgs 546/1992 ). Questo istituto, la cui udienza di discussione viene celebrata in camera di consiglio sentite le parti – che devono essere convocate dal presidente con un preavviso di almeno 10 giorni liberi – è stato in più parti ritoccato dalla delega fiscale, con il risultato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?