Civile

Il Comune non risponde dei danni per la notifica non valida se il contribuente impugna la cartella

di Federico Gavioli

Non è responsabile il Comune verso l'amministrazione finanziaria per l'invalidità della notifica, da parte del messo, nei confronti di un contribuente di un avviso di accertamento, se quest'ultimo lo impugna; tale procedura consente, infatti, di sanare la notifica invalida e salva il Comune dalla richiesta dei danni, da parte del Fisco. Questa l'affermazione della Corte di cassazione con la sentenza n. 1615/2016. Il fatto - L'Agenzia delle entrate ha chiamato in causa davanti al tribunale un Comune ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?