Tributario

I trattati prevalgono sulle black list

di Giacomo Albano

Le convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni prevalgono sulla normativa interna in materia di costi black list (articolo 110, comma 10, del Tuir). Pertanto, le limitazioni alla deducibilità dei costi con i paradisi fiscali non sono applicabili per gli Stati che – benchè considerati all’interno delle black list – hanno concluso un trattato con l’Italia contenente la clausola di non discriminazione. Il principio, non nuovo in giurisprudenza, emerge dalla sentenza della Ctp Milano 6728/44/2015 depositata il 24 luglio scorso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?