Tributario

Interessi moratori soggetti all’imposta proporzionale

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Il decreto ingiuntivo richiesto dalla banca per il recupero del prestito non più restituito e prima erogato per finanziare un’operazione imponibile Iva è tassato - rispettivamente per la parte intimata al debitore principale e per la parte intimata al fideiussore - con il registro in misura fissa anziché in misura proporzionale, anche se il fideiussore non è soggetto passivo Iva. Diversamente, infatti, si tasserebbe due volte proporzionalmente, violando il principio dell’alternanza registro-Iva. Il decreto ingiuntivo, però, paga l’imposta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?