Tributario

Dichiarazioni fraudolente, conta la presentazione

di Laura Ambrosi

L’amministratore che lascia la carica prima della scadenza di Unico non commette il reato di dichiarazione fraudolenta anche se le fatture false sono state contabilizzate durante la sua gestione. A precisarlo è la Corte di Cassazione con la sentenza n. 32348 depositata ieri. L’ex amministratore di una società era condannato per il reato di dichiarazione fraudolenta Iva relativa al 2006, mediante utilizzo di 27 documenti per operazioni inesistenti nonostante il modello fosse stato sottoscritto nel 2007 dal nuovo rappresentante ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?