Tributario

Dirigenti, l’ordine di servizio non può valere come delega

di Stefano Sereni

È nullo l’avviso di accertamento sottoscritto da un soggetto non legittimato, in quanto non riveste la richiesta qualifica di dirigente. Questa, in sintesi, la decisione della Ctp Frosinone con la sentenza 414/02/15 depositata lo scorso 15 maggio (presidente Ferrara, relatore Valchera). La vicenda trae origine dall’impugnazione, da parte di un contribuente, di un avviso di accertamento sottoscritto dal capo ufficio Controlli su delega del direttore provinciale. In particolare il ricorrente evidenziava che: • l’atto impositivo era stato sottoscritto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?