Tributario

Ici, per l'esenzione l'istituto religioso deve provare che l'attività svolta non è commerciale

di Andrea Alberto Moramarco

Per ottenere l'esenzione dall'Ici (ora sostituita dall'Imu) non basta la natura di Onlus dell'istituto religioso, ma è necessario provare che il tipo di attività cui è destinato l'immobile non è svolta in concreto con le modalità di un'attività commerciale. Questo è quanto affermato dalla Sezione tributaria della Cassazione con la sentenza 8649 depositata ieri con la quale i giudici hanno fatto chiarezza sui casi di esenzione della vecchia imposta comunale sugli immobili per gli istituti religiosi aventi la qualifica ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?