Tributario

Vince l'avvocato che contesta l'accertamento basato sui parametri e non sugli studi

di Giampaolo Piagnerelli

Illegittimo l'accertamento nei confronti dell'avvocato basato esclusivamente sui parametri e non sui più completi studi di settore. Lo precisa la Cassazione con la sentenza n. 7587/2015 . La vicenda. La Corte si è trovata alle prese con un avviso di accertamento notificato a un legale relativamente all'anno d'imposta 1998. A fronte di tale procedura il professionista aveva fornito delle controdeduzioni precise che, tuttavia, i giudici della commissione tributaria regionale avevano accolto solo parzialmente finendo solo per ridimensionare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?