Tributario

Il cantiere non salva la prima casa

di Gian Paolo Tosoni

Il trasferimento della residenza, entro 18 mesi, nel Comune in cui è stata acquistata una abitazione con i benefici fiscali in materia di imposta di registro per la prima casa non è derogabile, se non per un impedimento «improvviso ed inevitabile» o da «cause di forza maggiore». A chiarirlo è la Commissione trbutaria regionale della Liguria, sezione di Genova, con la sentenza 18/1/15 , depositata lo scorso 8 gennaio (presidente Soave, relatore Toppati). Il caso - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?