Tributario

Affitti, paga solo il comproprietario nel contratto

di Marco Nessi

Se il comproprietario affitta un immobile e non indica nel contratto di locazione il nome dell’altro comproprietario (e ciò è ammissibile alla stregua delle regole del diritto civile), l’amministrazione finanziaria è legittimata ad imputare interamente al primo l’intero reddito che ne consegue. Questo è il principio è stato affermato dalla Ctp di Caltanissetta nella sentenza 1039/03/14 depositata in data 16 dicembre 2014. La controversia scaturisce dalla ripresa a tassazione, ai fini Irpef, di maggiori redditi derivanti dalla percezione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?