Tributario

Gdf «fuori zona», avviso valido

di Laura Ambrosi

È legittimo l’avviso di accertamento fondato sulle indagini eseguite dalla Gdf competente per un’altra località. Gli accessi, le ispezioni e le verifiche non sono soggetti alle delimitazioni di competenza territoriale, posti ordinariamente per l’amministrazione finanziaria. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con l'ordinanza n. 90 depositata ieri. Una società impugnava un avviso di accertamento eccependo, tra i diversi motivi, che l’atto era fondato sulle risultanze di una verifica eseguita da un reparto della Gdf non avente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?