Tributario

Per il transfer pricing indagini ampie

di Alessandro Galimberti

Nella determinazione del «valore normale» dei trasferimenti di beni infragruppo , ai fini della contestazione del transfer pricing, l’agenzia delle Entrate deve tener conto d i tutti gli aspetti contrattuali intercorrenti tra le società consorelle che possano incidere sul valore dell’operazione. Affermando questo principio di diritto la Sezione tributaria della Cassazione civile (sentenza 27296/14) ha respinto ieri il ricorso delle Entrate contro un provvedimento della Ctr di Firenze, con il quale era stata legittimata la riduzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?