Tributario

Vietato «dribblare» la permuta

di Francesco Falcone

L’abuso del diritto, in materia di registro, si può annidare anche in un atto di vendita immobiliare che viene qualificato dall’Ufficio come atto di permuta. A dirlo è stata la Ctr Emilia Romagna con la sentenza 1926/10/14 (presidente D’Orazi, relatore D’Amato) che ha confermato totalmente la sentenza di primo grado. Quest’ultima, però, parlando di elusione, aveva escluso l’applicabilità delle sanzioni. La vicenda prende origine dalla stipula di un atto pubblico di vendita, qualificato dall’Ufficio come permuta con attribuzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?