Tributario

Piccole cause senza bollo e registro, le Entrate si adeguano

di Francesco Machina Grifeo

Per le sentenze relative a cause di «valore modesto» non sono più dovute l'imposta di registro e di bollo. È quanto chiarisce la risoluzione n. 97/E dell'Agenzia delle entrate del 10 novembre che, alla luce del recente orientamento della Corte di cassazione, estende l'esenzione anche alle sentenze di appello dei provvedimenti del giudice di pace. La sentenza - La Suprema corte, infatti, con la recente sentenza 16 luglio 2014 n. 16310, ha precisato che l'articolo 46 della legge ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?