Professione

Cassa forense, legittima l’opzione per il contributivo

di Maria Carla De Cesari

È legittima la scelta della Cassa di previdenza forense di prevedere l’opzione per la pensione di vecchiaia calcolata con il metodo contributivo per quanti raggiungono l’età ma non hanno cumulato l’anzianità contributiva ordinaria. Il corollario di questa misura è la cancellazione del diritto alla restituzione dei contributi. Il principio è contenuto nella sentenza di Cassazione 19981/17, depositata ieri, che ha confermato la sentenza della Corte di appello di Genova. La Corte di cassazione richiama due precedenti - sentenze ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?