Professione

L’indebito si concretizza alla fine della prestazione per le somme versate senza titolo all’avvocato dal cliente

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In tema di indebito oggettivo, quanto alle somme senza titolo versate a un avvocato dal suo cliente, solo con il definitivo venire meno del rapporto tra le parti – per cessazione della prestazione – si concretizzano tutti gli elementi costitutivi dell'indebito e, dunque, del credito di restituzione dedotto in giudizio, perché solo da questo momento è divenuto attuale l'interesse delle parti alla restituzione della somma indebitamente percepita e certo il loro diritto. È quanto ha stabilito la sezione II ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?