Professione

Per la liquidazione dei diritti di avvocato ante 2012 vale ancora il minimo tariffario

di Giampaolo Piagnerelli

E' pienamente legittima la pretesa del legale di ottenere una liquidazione dei diritti di avvocato in linea con i minimi tariffari previsti dal Dm 127/2004. La richiesta - precisa la Cassazione con l’ordinanza n. 14038/2017 - risulterebbe illegittima se la pretesa riguardasse opere prestate successivamente all'entrata in vigore del Dm 20 luglio 2012 n. 140 che di fatto ha cancellato le tariffe. I fatti - La vicenda finita sul tavolo dei Supremi giudici ha preso spunto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?