Professione

L’Anm «contro» la stabilizzazione dei giudici onorari

di Giovanni Negri

Giudici onorari ai ferri corti con l’Anm. Quest’ultima, sabato nella riunione del comitato direttivo, ha approvato un parere, peraltro sollecitato dal ministro della Giustizia Andrea Orlando, che chiude le porte a qualsiasi ipotesi di stabilizzazione dei magistrati onorari ora in servizio. Adesso e in futuro, a legislazione vigente, naturalmente. Perché, si legge nel documento dell’Associazione nazionale magistrati, «è ostativo al reclutamento dei magistrati onorari in servizio l’assenza di un pubblico concorso, che è elemento qualificante della struttura dell’ordine ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?