Professione

Start up costituite dal notaio anche se non è più un obbligo

di Patrizia Maciocchi

Anche se la presenza del notaio non è più obbligatoria, l’84% dei cittadini che devono costituire una start up innovativa la sceglie e solo l’11% si rivolge alle Camere di commercio. Il dato, relativo al periodo 20 luglio-30 settembre 2016, è fornito dal presidente del Consiglio nazionale del notariato, Salvatore Lombardo, in apertura dei 51° congresso dei notai ieri a Verona. Nella relazione di Lombardo, le luci e le ombre di una professione che sta cambiando, ma che non ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?