Professione

Il Consiglio di Stato manda in soffitta il Dm sulle elezioni

di Alessandro Galimberti

Il Consiglio di Stato manda defintivamente in soffitta il regolamento ministeriale per le elezioni forensi. A distanza di un anno e mezzo dalla tornata elettorale più controversa della storia della categoria, il Consiglio di Stato - sentenza 3414/16 della Quarta sezione, depositata ieri - ha respinto il ricorso contro le sentenze del Tar che, giusto un anno fa, avevano dichiarato l’illegittimità di due articoli del Dm 170/14 della Giustizia. La censura colpisce le norme ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?