Professione

Quando sei mesi di interruzione non annullano il tirocinio

di Nicola Graziano

L'articolo 7 del regolamento detta un'articolata e completa disciplina dell'interruzione del tirocinio in quanto essa si pone in deroga alla regola generale secondo cui il tirocinio è svolto in forma continuativa con la conseguenza che ogni interruzione, non giustificata, determina il venir meno dell'efficacia del periodo già compiuto.L'articolo 7 quindi è attuazione del comma 5 della legge professionale forense secondo cui «il tirocinio è svolto in forma continuativa per diciotto mesi. La sua interruzione per oltre sei mesi, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?