Parlamento e giustizia

Nuovo magistrato onorario: mix di funzioni con la fusione delle categorie

di Eugenio Sacchettini

Ne verrà fuori un codice, questa la prima impressione alla lettura della legge 28 aprile 2016 n. 57 sulla nuova figura del magistrato onorario, ove si tenga conto che in realtà non si tratta di disposizioni di legge, ma soltanto di direttive da osservare e completare a cura del legislatore delegato. Comunque dal testo scarsamente organico si possono già cogliere degli aspetti fondamentali, su alcuni dei quali c'è tuttavia da dubitare fortemente fin d'ora, come per la temporaneità dell'incarico, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?