Professione

Tariffe «pubbliche» all'avvocato membro della commissione d'appalto

di Daniela Casciola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il compenso all'avvocato membro di una commissione che giudica per l'appalto di concorso, composta anche da ingegneri e architetti, non va liquidato in base alla tariffe professionali forensi ma secondo la misura stabilita dall'assessore per i lavori pubblici. Lo ha deciso la Corte di cassazione civile con le sentenza n. 9659/2016, depositata ieri. I fatti - Il caso ha visto contrapposti un avvocato e l'azienda sanitaria provinciale di Siracusa che lo aveva nominato quale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?