Professione

Niente Irap per gli studi medici “di gruppo”

di Gianfranco Ferranti

Lo svolgimento in forma associata dell’attività di medicina di gruppo da parte di medici convenzionati con il Ssn non comporta per presunzione assoluta l’esistenza di un’autonoma organizzazione rilevante ai fini dell’assoggettamento all’Irap. È il principio enunciato dalle Sezioni Unite della Corte di cassazione nella sentenza 7291/2016 depositata ieri, che ha incidentalmente affrontato anche le altre questioni concernenti le società semplici e le associazioni tra artisti e professionisti nonché l’impiego di personale con mansioni esecutive. La Suprema corte ha affermato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?