Professione

Onorario degli avvocati pubblici non può eccedere il trattamento complessivo individuale

di Ulderico Izzo

La politica di razionalizzazione della spesa pubblica ha colpito anche gli onorari corrisposti al personale togato delle pubbliche avvocature. La revisione della corresponsione di tali compensi professionali, aggiuntivi alla retribuzione ordinaria, è avvenuta con il Dl 90/2014 convertito dalla legge 114/2014, che all'articolo 9 ha ulteriormente innovato la disciplina dei compensi professionali alle avvocature interne, già novellata nel 2013. La sezione di controllo della Corte dei conti della regione Lombardia con la delibera n. 44/2016/PAR ha contribuito a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?