Professione

Praticante avvocato, no al patrocinio in appello davanti tribunale monocratico

Francesco Machina Grifeo

«Il praticante avvocato non è legittimato a esercitare il patrocinio nel giudizio di appello che si svolge dinanzi al tribunale in composizione monocratica nelle cause civili di competenza del giudice di pace». Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 3917/2016 , rigettando il ricorso del legale. La vicenda prende lo spunto dalla opposizione, rigettata dal giudice di pace di Rapallo, contro un verbale di contravvenzione per violazione del codice delle strada. Proposto appello, il tribunale lo ha nuovamente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?