Professione

Legge di Stabilità - Cassa forense e Cnf: «Con le compensazioni più tutele ai più deboli»

Il Consiglio nazionale forense e Cassa forense plaudono, con un comunicato congiunto, alla possibilità riconosciuta agli avvocati di compensare i crediti vantati dagli avvocati per spese di giustizia e quanto dagli stessi è dovuto per imposte e tasse (compresa l’Iva). A prevedere questa “compensazione” un emendamento alla legge di Stabilità. «Possiamo parlare di giornata importante per l’avvocatura» affermano i presidenti del Cnf e di Caf Andrea Mascherin e Nunzio Luciano, «siamo convinti, infatti, che con queste scelte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?