Professione

Intervista a Nunzio Luciano: «Opzione per la Cassa degli avvocati con reddito minimo»

di Patrizia Maciocchi

«Sulla volontà degli avvocati non ancora iscritti alla Cassa di accettare l’ingresso obbligatorio nel mondo della previdenza pur di non cancellarsi dall’Albo avevamo avuto ragione». Il presidente della Cassa di previdenza forense, Nunzio Luciano, fa un primo bilancio sull’opzione degli avvocati con redditi minimi circa l’iscrizione, dal 2014, all’ente previdenziale. Il regolamento, esteso a tutti i legali in difficoltà, prevede il pagamento di 700 euro l'anno come contributo soggettivo, anziché 2.800, ovvero un quarto della contribuzione minima. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?