Professione

Notaio responsabile per l'ipoteca non cancellata dal venditore

Scatta la responsabilità professionale per «colpa grave» e non per «dolo» - quindi con la possibilità ad essere manlevato dall'assicurazione - per il notaio rogante che non informi gli acquirenti di un immobile del concreto rischio che le ipoteche iscritte non vengano cancellate. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 25202/2014 , respingendo il ricorso del professionista. Il caso - La vicenda origina dall'opposizione da parte dell'acquirente di un immobile all'atto di precetto emesso ai ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?