Civile

Nella cessione di un fondo l’inedificabilità non va taciuta

di Angelo Busani

Se il fondo oggetto di compravendita è garantito dal venditore come libero da gravami, e invece vi sussiste un vincolo di inedificabilità imposto dall'autorità amministrativa in base a una legge regionale, il venditore è inadempiente all'obbligo (articolo 1489 del Codice civile) di non vendere cose gravate da vincoli o diritti di terzi che «ne diminuiscono il libero godimento», se viene dimostrato che il contratto venne stipulato perché l'acquirente potesse poi edificare sul fondo. Di conseguenza il compratore, non a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?