Professione

Dipendenti part-time, legittimo il divieto di esercitare la professione di avvocato

Fonte: Guida al Diritto Legittima la normativa nazionale che nega l’esercizio ai dipendenti pubblici in una relazione di lavoro a tempo parziale l’esercizio della professione di avvocato. Lo hanno affermato le sezioni Unite della Cassazione con la sentenza 8 ottobre-5 dicembre 2013 n. 27266. La vicenda Il caso rappresenta una prima verifica della legge 339/2013, che ha reintrodotto il divieto di esercizio della professione forense per i dipendenti pubblici part-time. La presa di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?